counseling scolastico

Counseling Scolastico

Durata Corso120 ORE
IndirizzoCouneseling & Scienze Umane
RilascioAggiornamento Professionale M.I.U.R.
ConvenzioneFEDERITALIA D.M. 90/2003 Piattaforma Sofia

Dettagli corso

La formazione in Counseling è rivolta agli insegnanti di ogni ordine e grado ed al personale che si trova ad operare all’interno della scuola .Le Lezioni ed il materiale didattico sono Online – per favorirne la fruibilità – e periodicamente frontali e interattive tra docentI e corsisti.

Il percorso prevede 120 ore di Formazione. con Moduli specifici oltre a strategie operative mirate nei riguardi dei bambini e adolescenti normodotati e/o diversamente abili.

Intende promuovere Il “counseling scolastico” che si colloca nella nuova accezione di Scuola come “agenzia formativa” che si occupa della “crescita globale” della personalità degli allievi, della prevenzione del disagio e della promozione del benessere.

La funzione del “counseling scolastico” è quella di sviluppare un’adeguata capacità comunicativa e di favorire relazioni positive ed efficaci.
L’insegnante counselor si trova ad interagire con: alunni, colleghi, famiglie, dirigenza scolastica, figure educative o professionali per riuscire a stimolare le risorse in gioco e gestire e risolvere eventuali conflitti , promuovendo una corrente empatica.

L’obiettivo e’ quello di proporre una “cultura della prevenzione,” per favorire il miglioramento della qualità della vita delle persone, il clima scolastico, la comunicazione in termini di informazione e di relazione.
Il rapporto di Counseling si struttura come relazione di aiuto non direttiva, fondata su un ascolto attivo ed empatico che, in un clima di attenzione e rispetto, pone al centro l’alunno con le sue istanze e i suoi bisogni, valorizzandone le potenzialità di cambiamento e di crescita personale. Un viaggio significativo per entrambi.

Il Counseling non è una pratica terapeutica, ma un “approccio professionale” che attraverso un colloquio non direttivo, tende ad agevolare l’analisi dei problemi e dei vissuti ad essi connessi, per una maggiore congruenza tra cognizioni ed emozioni e dell’individuazione autonoma di una risposta trasformativa alla propria situazione esistenziale, e consente di intervenire nei disagi e nei problemi relazionali dell’individuo e dei gruppi, offrendo orientamento e sostegno, promuoverendo le potenzialità insite in ogni individuo. e la progettualità ,fondamentale per la crescita personale nella fascia di eta’ che riguarda l’esperienza scolastica.

Il Counseling, pertanto, si offre come strumento operativo per il docente, in grado di mettere al servizio dell’altro ,una ulteriore maturazione professionale.

Sono previsti convegni in cui ognuno potrà apportare anche la propria personale esperienza e proessionalità, per costruire insieme una ” rete ” operativa di professionisti della relazione e dell’educazione .

  • - Imparare ad imparare mediante gli stimoli derivanti dall’ ”altro rappresentativo”;
  • - Favorire la progettualità sui percorsi di vita degli studenti;
  • - Comunicare e interagire con gli adulti;
  • - Collaborare nel gruppo dei pari tramite le tecniche della formazione della Peer education.
  • - Agire autonomamente
  • - Gestire e risolvere i problemi
  • - Individuare i collegamenti e le operazioni
  • - Acquisire e interpretare l’informazione

Per una scelta consapevole ed efficace legata al prosieguo scolastico o all’eventuale inserimento nel mondo del lavoro.

“Per aiutare gli altri ad aiutarsi…”

C. Rogers – padre del Counseling

Un mondo in divenire in cui la Scuola è la protagonista assoluta del futuro.

Moduli

Counseling

Fondamenti di Counseling: la relazione di aiuto

  • STORIA DEL COUNSELING
    • La relazione di aiuto: “la terapia centrata sul Cliente”
    • I Padri del Counseling Carl Rogers – Rollo May e F. Pear, R. Mucchielli
  • TECNICHE DI COUNSELING
    • Le caratteristiche strutturali della relazione di aiuto
      • Il counseling come relazione
      • Le caratteristiche del Counselor
      • Capacità di relazione Interpersonale :autoconsapevolezza ed empatia
    • La Mente ed il Cuore : La neurocardiologia e l’empatia.
    • Il primo colloquio: La costruzione del Setting professionale
      • Favorire la costruzione della piattaforma empatica - L’analisi della domanda - La formulazione degli obiettivi
    • Riepilogo delle tecniche di Verbalizzazione Empatica
      • La riformulazione del contenuto
      • La riformulazione del sentimento e del contenuto
      • La riformulazione per sinonimi
      • La riformulazione per contrary
      • La riformulazione per ottativo
      • I canali sensoriali.
    • Tecniche strategiche di aiuto
      • L’uso della metafora
      • L’uso degli esempi
      • L’uso della fantasia
      • La ristrutturazione cognitive
      • La tecnica del miracle – question
      • La tecnica del “come se”
      • Tecniche di esasperazione del sintomo
      • Gestione delle emozioni
      • Gestione dello Stress
      • Tecniche gestaltiche
      • Tecniche Integrate
    • Decision Making - Problem Solving
    • Setting Individuali e di Gruppo
      • Caratteristiche del Setting
      • Esperienze guidate di Setting
    • Counseling ed Energia Biopranica
      • L’energia biologica del Prana e la Biorisonanza
      • Sincronizzazione Psicosomatica tra Counselor e cliente

    disability

    A ritmo di cuore: strategie per i diversamente abili

    Il concetto di Normalità e didiverse abilità :“ L’intelligenza globale" Le principali diverse abilità:
    • Sensoriali e psicomotorie
    FATTORI CAUSALI : BIOFISIOLOGICI e PSICOSOCIALI e FATTORI DI RINFORZO la famiglia come setting: elementi e sentimenti nel bambino:
    • Nei genitori i bambini significano cose diverse per genitori diversi “
    • Conseguenze comportamentali
    Dati Anamnestici e base di lavoro : Schede e progetto personale La relazione di aiuto I fattori base della coscienza Trattamento come Strategia di integrazione Tecniche:
    • rilassamento muscolare
    • Coordinamento tra Conoscenze e competenze di base
    La filontogenesi:
    • tecniche di risveglio e di creatività
    • trasformazione e riprogrammazione
    IL SOSTEGNO PASSA PER L’AMORE : essere il "seme di sè stessi" la "MEDICINA DELLA COMUNICAZIONE “ Tecniche di comunicazione psicocorporee:
    • la comunità emotiva
    • il corpo limite.
    • movimento e ritmo nel tempo e nello spazio-tempo
    • la parola madre.
    • La radice
    • Le mani
    Tecniche di Spada:
    • movimenti e posture – incontrare ed essere la propria spada
    • la sincronizzazione degli emisferi ed attivazione potenziali PSI
    • l'equilibrio , il movimento, la comunicazione
    • la concentrazione, l'azione, la scelta degli obiettivi
    Ampliare il proprio spazio psicofisico e relazionale, con l'ambiente ed il gruppo : fare squadra ed essere individuo senso di appartenenza al gruppo e quello individuale di portatore dei valori più profondi legati alla propria storia e cultura. Il cambiamento di paradigma : " io posso" L'integrazione Biopsicosociale.
      psychology

      Fondamenti di Psicologia e Psicopatologia per il Counseling

      • Psicologia Generale
      • Psicologia Dinamica
      • Psicologia Infanzia ed Adolescenza
      • Psicologia dei gruppi
      • Psicopatologia

      • Durata: 40 ORE
      meditation

      MSBR: Neuroscienze e tecniche di Meditazione

        solaris

        Metodo Solaris

        • Tecniche di espressione e comunicazione personali, Traspersonali e Vibrazionali
        • Potenziali Psi :Sensi ed ipersensi:
          • Tecniche di sviluppo delle potenzialità psichiche naturali e sensibilizzazione alla percezione di se e degli altri
          • Percepire la nostra energia, le polarità ed il centro per essere e
          • Trasformarsi ed essere in biorisonanza con il mondo intorno a noi.
          • Dinamizzare, muovere, accettare, prendere, donare, trasformare e
          • creare: pensiero ed energia.
        • L’Energia creativa : il Teatro:spontaneo
          • La zona di campo energetico : l’olos - Le emozioni e l’energia:
          • Il non detto ed il detto delle emozioni - L’energia come flusso che
          • comunica, unisce e trasforma.
          • I flussi emozionali e la direzione.
          • Gestione del “ Campo di forma” e del “ divenire” seguendo il proprio
          • “ progetto personale”.e l’ “immaginazione”
          • Essere registi e protagonisti ,insieme agli altri: condividere lo spazio
          • della vita.
        • L’energia del suono e l’armonia della Musica
          • Il suono come energia :potenziale di creazione e trasformazione
          • La ricerca del “giusto” suono –L’”accordo”
          • Il suono interno e la biorisonanza universale.
          • La musica :comunicazione , azione ,trasformazione,
          • L’ ARMONIA. ed il SILENZIO.
        • L’energia del colore:
          • Frequenze base e loro interazioni sulla psiche
          • Tecniche di espressione con luce e colore
          • Le frequenze dei disturbi energetici e la riarmonizzazione
          • Colorare la vita
        • L’energia del Movimento:
          • Il movimento nello spazio e nel tempo
          • Muovere energia e l’energia che muove
          • Muovere e muoversi per comunicare.
          • Movimento e creazione
          • Andare “ Verso “
        • Il pensiero : Luce, suono ed energia,
        • L’ Universo Multidimensionale
        • Meditazione ed attivazione potenziali PSI :
          • L’Integrazione dei due emisferi: il risveglio della mente olistica.
          • Gli archetipi :I codici simbolici di comunicazione, Integrata, inconscia, consapevole ed universale:
          • l’inconscio collettivo, e la sincronicità
          • Tecniche di meditazione tradizionali per l’evoluzione della coscienza e la
          • centralità psicofisica
          • la comunicazione mente/corpo e l’uomo come microcosmo-macrocosmo.
          • Tecniche di Meditazione sulla forza degli elementi ,la natura e sciamaniche
        .
        • Le Neuroscienze
          • La Meditazione e l’attivazione delle zone mute della mente
          • La frequenza luce ed interazioni psicofisiche
          • Luce e materia: la complementarietà della vita.
        • Yoga metodo di reintegrazione
          • Lo yoga del Sole (HA) e della Luna (THA), del positivo e del negativo verso il grande ideale dell’esistenza: il Samadhi o Estasi Supercosciente.
          • Hata Yoga
          • La respirazione e le varie tecniche del controllo e dell’utilizzo del respiro per ricaricarsi e donare energia (Pranayama)
          • Postura: le 33 principali asana per il riequilibrio psicofisico Tecniche di
          • Concentrazione e meditazione
        • La coscienza di sé e degli altri.
          • L’energia della vita secondo le diverse tradizioni occidentali ed orientali.
          • il Ki e le tecniche orientali ed occidentali di attivazione e potenziamento L’Arte marziale Occidentale della Spada